Product Lifecycle Management

La scelta del PLM: nessun compromesso!

Non servono compromessi quando si parla di soluzioni PLM, PDM e DMS. Molto spesso le grandi suite di PLM si presentano alla media e grande azienda con offerte ‘civetta’ e di ‘benvenuto’, integrazioni a sistemi ERP realizzate in modo artigianale, prodotti addizionali di fornitori di sistemi CAD. Quando si tratta di scegliere un PLM, PDM e DMS la decisione non è per nulla semplice….

A prima vista la scelta sembra orientarsi verso sistemi supplementari PDM sviluppati dai fornitori CAD e ERP – che mostrano in genere molto presto i loro limiti – o i pacchetti di base delle grandi suite PLM a orientamento globale.
I vantaggiosi pacchetti di base dei grandi produttori sembrano, da una prima analisi, interessanti, ma questo tipo di soluzioni ridotte richiedono, già al più piccolo ampliamento, un adattamento con una dispendiosa personalizzazione per rispondere alle effettive esigenze dell’azienda: si tratta nella maggior parte dei casi di costosi servizi di programmazione con intervento di esperti dall’estero ed un inevitabile allungamento dei tempi di messa in produzione. La durata dei progetti aumenta e anche il Total Cost of Ownership (TCO) si incrementa a ogni ampliamento, portando l’azienda al limite del proprio budget.

La prima inevitabile conseguenza? L’80% del budget viene speso per implementare il software, mentre solo il 20% viene destinato per la realizzazione dell’obiettivo concreto del progetto: ed è così che vengono messe in opera solo una parte delle funzioni esistenti, trascurando spesso quelle che sono più importanti ma che richiedono un maggiore sforzo.

Qual è allora la possibile alternativa?

Meglio considerare una soluzione configurabile, a implementazione graduale e senza la necessità di grossi ed impegnativi progetti preliminari: ciò significa ottenere un TCO basso nel lungo periodo, ma con la capacità di affrontare tematiche importanti come l’integrazione multi-CAD, la continuità del progetto, il controllo dei processi, la funzionalità del DMS e la meccatronica. A conti fatti, l’80% del budget di spesa fissato viene destinato al progetto per la realizzazione dell’obiettivo auspicato e solo il 20% per il Vehicle Software. Il 25% dei costi necessari nel processo descritto precedentemente è il risultato standard di progetti correlati.

La soluzione combinata di PLM, PDM e DMS offerta da PRO.FILE è formata, come descritto, da un software configurabile e da uno speciale concetto d’implementazione chiamato EASY.CON adatto alla media e medio-grande azienda e con tempistiche di go-live ridotti, grazie alle best practice di oltre 30 anni di PROCAD.

(L’articolo originale è pubblicato nel sito fabbricafuturo.it)

0
Connecting
Please wait...
Possiamo aiutarti?

Spiacenti, ma i nostri operatori non sono online.
Invia un messaggio, ti risponderemo quanto prima.

* Nome e cognome
* Azienda
* Email
* Telefono
* Inserisci la tua richiesta
Effettua il login
* Nome e cognome
* Email
Come posso aiutarti?
Feedback

Help us help you better! Feel free to leave us any additional feedback.

How do you rate our support?
www.scriptsell.netwww.freepiratemovie.comBest Premium Wordpress Theme/Best Premium Wordpress Theme/