07 Giu

Ecco perché la comunicazione interna è il fattore chiave della Digital Transformation

Uno dei punti cardine che permette alla digital transformation di svilupparsi nel migliore dei modi, è la comunicazione a livello trasversale all’interno di ogni azienda.

Nonostante questo sia un dato ormai assodato, le difficoltà a far fluire in modo trasparente e naturale tutte le informazioni necessarie per garantire una visione di insieme chiara e condivisa, fanno ancora parte della quotidianità.

Tanti processi generano il caos

La molteplicità dei processi e delle attività da gestire, rende spesso difficoltoso il passaggio di dati e informazioni e crea confusione.
Per cui le informazioni vengono gestite a silos indipendenti l’uno dall’altro e non permettono una sana e ottimale gestione dei flussi di informazioni.

Perché la comunicazione interna è di cruciale importanza

Ci sono varie motivazioni per cui la comunicazione interna sta diventando essenziale per guidare il processo di digital transformation verso un sicuro successo:
1. I nuovi lavoratori sono i Millennials, nati di pari passo con i social e per i quali gli scambi aperti di idee e informazioni sono una costante e solida realtà. Per loro il lavoro di gruppo e gli ambienti collaborativi sono indispensabili.
2. Ci troviamo in un ecosistema molto articolato, i termini e le procedure utilizzate sono le più svariate e complesse, e la collaborazione assume un ruolo prioritario per potersi interfacciare con clienti e colleghi ad un livello aziendale univoco e compatto.
3. La tecnologia è pervasiva e la sua crescita non si arresta, pertanto ci indirizza a modificare gli schemi standard. Ci troviamo infatti a interagire in tempo reale, per scelta o per forza, con molteplici persone e con svariati strumenti: la collaborazione assume un ruolo fondamentale.
4. Le nuove tecnologie permettono a tutti di interagire e di essere coinvolti, nessun escluso. L’abilità di chi gestisce le informazioni è infatti nel portare costantemente a contatto gruppi diversi e farli interagire in un ambiente comune.
Diversamente da quanto accadeva fino a poco tempo fa, quando i legami deboli venivano penalizzati e bloccavano il passaggio delle info, grazie a questo nuovo trend, tutti riescono connettersi allo stesso livello, creando un sistema di condivisione fluido e ininterrotto.
5. La collaborazione fa crescere l’innovazione e il contributo di ogni singola persona è indispensabile. L’innovazione non sarebbe tale senza una cultura diffusa a tutti i livelli, per cui solo grazie ad una comunicazione interna ben sviluppata e continuativa si riesce a creare il senso di appartenenza e di conseguenza il desiderio di apportare un contributo al miglioramento dei processi aziendali.

E la tua azienda riesce a far fluire in modo semplice tutti i dati e le informazioni necessarie per un’ottimizzazione del lavoro?  

Le procedure e i dati sono integrati e condivisi in modo semplice?

Puoi contattarci per analizzare insieme come ottimizzare il circolo delle informazioni e dei processi coinvolgendo in modo naturale tutti i reparti della tua azienda.

Fonte dell’articolo: Techeconomy